Vino & design: il made in Italy che conquista la Germania

Con la nuova etichetta Corno Grande prosegue la collaborazione di Graffiti 2000 con l’enoteca Enobis: il progetto riguarda il restyling della linea Fosso Corno, un bouquet dei migliori vini doc abruzzesi da lanciare sul mercato tedesco.

L’impatto cromatico e la pienezza delle porzioni della bottiglia richiamano il packaging già realizzato per il Fosso Corno Riserva, rendendo i prodotti immediatamente riconducibili alla stessa linea.
L’utilizzo, nell’emblema, di animali legati al territorio abruzzese è il tratto caratterizzante della collezione, che ne facilita la collocazione territoriale: nel caso del Corno Grande, il rigore lineare dell’etichetta viene piacevolmente interrotto dalla sagoma sinuosa di una volpe, che attraversa di soppiatto la porzione bianca.
Un contrasto che rende inconfondibile il packaging, impreziosito dall’effetto martellato della carta.
Nell’insieme, la confezione evoca artigianalità e amore per il territorio.
Attualmente lo sfaff creativo di Graffiti 2000 è impegnato nello studio della confezione del terzo vino della linea, il Fosso Corno Mayro.