MINI il formato, MAXI lo stile: le nuove confezioni dello “strudelino” Graziadei

Il marchio Graziadei gode di un capitale di notorietà legato alla lunga tradizione artigianale: un patrimonio che oggi merita di essere valorizzato, e trasformato in differenziale strategico per l’azienda. Attraverso il progetto grafico per il packaging della nuova linea di “strudelini”, Graffiti 2000 ha investito in un deciso rilancio sui valori, in linea con le nuove attese di una clientela sempre più attenta ed esigente.

Tutti gli elementi che compongono il layout sono funzionali a contestualizzare l’origine e la matrice artigianale delle specialità, ognuna identificata dal colore dell’ingrediente principale: giallo per lo strudel alla mela e arancione per quello al mandarino e ananas.
Per il resto, le cromie utilizzate sono legate al mondo alimentare, con l’accenno a un paesaggio agreste che si intravvede sullo sfondo.
Oltre alla confezione, il progetto grafico sviluppato da Graffiti 2000 ha riguardato un delicato intervento di restyling sul marchio, con l’obiettivo di esaltarne l’universo valoriale sedimentato negli anni, garantendone allo stesso tempo l’immediata riconoscibilità.
Per i prossimi mesi è già in lavorazione un’estensione di linea con nuovi ingredienti, e altrettante confezioni personalizzate.