Lo storytelling della vacanza sul Garda vince l’Interactive Key Award

Al camping Del Garda Village, l’emozione della vacanza sul lago inizia già dal sito web: un sito “time-sensitive”, per cui il palinsesto giornaliero che scorre in homepage cambia a seconda dell’orario d’accesso.
Lo scorso 20 maggio, a Milano, il sito www.delgarda.it è stato premiato con l’Interactive Key Award.

La cerimonia di premiazione, promossa da Media Key, si è svolta nell’auditorium dell’Università IULM alla presenza di numerosi ospiti del mondo dello spettacolo, delle agenzie di comunicazione e dell’imprenditoria.
Una giuria di 42 esperti – composta da direttori creativi, account manager, amministratori delegati, giornalisti e professori universitari – ha decretato i 33 progetti vincitori tra i 211 partecipanti.
Tra questi, il sito ideato da GRAFFITI per il camping Del Garda Village ha vinto come miglior progetto web nella categoria “Tempo libero”.

Delgarda.it è tutto giocato sullo storytelling, lungo un percorso narrativo che immerge l’utente in quella che potrebbe essere la sua giornata in campeggio: dal tuffo in piscina prima di colazione alla grigliata serale con gli amici.
Non si tratta quindi di un semplice sito web, ma di uno strumento di vendita che declina in modo nuovo il tema della vacanza.

Parallelamente allo shooting fotografico, con gli scatti “in&out-water” realizzati da Ronny Kiaulehn, la strutturazione dei contenuti ha contribuito a valorizzare le novità di una vacanza che coniuga la libertà del campeggio con la comodità di una struttura esclusiva e super attrezzata.
Il menu rimanda alle attività, ai servizi e alle tre tipologie di alloggio: Mobile Home, Bungalow e Lodge&Ten.
A breve verrà integrato il gestionale del campeggio, con la possibilità di prenotare direttamente online il proprio soggiorno. Ogni pagina è presente in 4 lingue – italiano, inglese, tedesco e olandese – per garantire la massima fruibilità a un’utenza internazionale.

A pochi mesi dalla messa online, i risultati sono strepitosi: oltre 4 minuti di permanenza media e addirittura il 7% dei visitatori che ha fatto richiesta di prenotazione!