L’etichetta che non copre la bottiglia ma svela il prodotto

La selezione Lugana DOC gode di un capitale di notorietà legato alla lunga tradizione dell’azienda vinicola Campagnola: un patrimonio che oggi merita di essere ulteriormente valorizzato, e trasformato in differenziale strategico attraverso un tratto stilistico distintivo. Il progetto sviluppato da GRAFFITI2000 intende rivitalizzare l’appeal estetico dell’etichetta attraverso un’approfondita ricerca cromatico-iconografica, finalizzata a perfezionare la percezione della leggerezza e della trasparenza del vino.

L’idea è di un’etichetta che non copra la bottiglia bensì che sveli il prodotto, che seduca lo sguardo lasciando intravvedere il contenuto. Tutti gli elementi che compongono il layout grafico sono funzionali a contestualizzare l’origine del vino: le cromie sono perfette per valorizzare il caratteristico giallo paglierino del vino bianco Lugana, con un evidente richiamo all’acqua, elemento insostituibile per caratterizzare il paesaggio lacustre e la produzione vinicola del Basso Garda. Oltre al lettering, un altro elemento che impreziosisce la confezione è l’essenzialità compositiva del progetto grafico, che garantisce all’etichetta un’efficacia commerciale destinata a durare nel tempo.