Tra il dire e il fare c’è DI MEZZO…

Aiutare le associazioni a fare rete: la Cassa Rurale di Mezzolombardo e San Michele all’Adige risponde alle esigenze del territorio proponendo, col supporto di GRAFFITI, un percorso formativo di social collaboration dedicato ai giovani.

Un gruppo di ragazzi fra i 18 e i 35 anni, residenti nei comuni di Mezzolombardo, San Michele all’Adige, Faedo e Spormaggiore, ha la possibilità di lavorare al fianco di esperti del settore, per studiare nuove modalità di condivisione e per elaborare un progetto di comunicazione rivolto alla comunità. Fra gli obbiettivi, l’individuazione di forme originali di cooperazione fra le associazioni del territorio e la creazione di una piattaforma per promuovere le iniziative locali.

Due i formatori: Lorenzo Carpanè, professore di Linguistica e scrittura efficace presso l’università di Verona, autore de La magia della scrittura, e Paolo Carmassi, fondatore di Palestra della scrittura.

Il team GRAFFITI ha supportato la Cassa Rurale nelle fasi di naming e promozione del percorso formativo, disegnando il logo, predisponendo il materiale cartaceo e attivando la pagina Facebook dedicata: l’immagine coordinata ha la vivacità e i colori di un’esplosione creativa, disegnata dall’illustratore Jacopo Rosati; il titolo “Idee di Mezzo” richiama da una parte le “terre di mezzo” della letteratura, dall’altra l’ambito territoriale.

Il nostro Community Manager ha inoltre partecipato all’iniziativa come docente, per illustrare le opportunità offerte dalla comunicazione digitale.