Ferrari: l’arte di vivere italiana

Lo stile di un brand è la sostanza che diventa forma: è l’impronta che ne delinea l’orizzonte, la traccia inconfondibile con la quale imprime il suo carattere. Dare forma alla sostanza era l’obiettivo del nuovo portale di Cantine Ferrari.

Col nuovo FerrariTrento.it si accendono i riflettori su uno degli ambasciatori del made in Italy nel mondo e sul suo universo all’insegna della contaminazione.

Richiamando le losanghe della texture, l’interfaccia segue una logica modulare estremamente versatile, per dosare il giusto mix di reminiscenze storiche con le manifestazioni più scintillanti dell’Italian Art Of Living.
È da questa cornice che si sprigionano le diverse anime del marchio, grazie ai box che creano combinazioni sempre diverse.

Il candore dell’interfaccia è lo sfondo dove aprire squarci sfolgoranti sulle suggestioni dell’universo Ferrari, lasciando che siano loro a infiammare la pagina: racchiusi nel rigore della gabbia grafica, i colori e le fragranze spiccano così con ancora maggior enfasi. Le sezioni si aprono come scrigni per svelare la naturale eleganza Ferrari e raccontare l’eccellenza dal grappolo al bicchiere.

Si è voluto creare un racconto coinvolgente per ogni etichetta, impreziosendo la collezione con dettagli in parallasse che fluttuano su piani prospettici diversi: sono petali, foglie d’oro o piccoli frutti associati alle suggestioni sensoriali e alle note aromatiche di quel particolare Trentodoc. Non si tratta di una semplice vetrina sul mondo delle bollicine, ma di un luogo dove vivere in prima persona l’esperienza del marchio e partecipare alla condivisione della cultura di prodotto.

Tra retrospettive e close-up sui dettagli più esclusivi, la piattaforma è al tempo stesso spazio espositivo e atelier del gusto; il gusto per la bellezza e per il saper vivere, con l’irresistibile leggerezza delle bollicine.